10% di sconto sui tuoi ordini! Usa il codice PZ2024

BLOG  |  B2B  |  CONTATTI

Tavoli custom per un contract unico

Tavoli custom per un contract unico

Tavoli custom per un contract unico, speciale, diverso, riconoscibile sempre e che possa offrire uno spazio accogliente e curato. Custom è una parola inglese che si traduce con prodotto personalizzato. E per noi offrire un prodotto personalizzato è sempre una sfida aperta.

 

Noi facciamo tavoli (e sedie) da sempre. Nella realizzazione dei tavoli mettiamo tutto il nostro sapere. Quando il tavolo è per il contract, quindi per spazi collettivi e aperti al pubblico, diventa ancora più importante che siano progettati per essere resistenti all’uso.

Custom: sogno d’artista

Con il custom si torna al sogno di molti artisti che volevano resistere all’industrializzazione, realizzando mobili, oggetti e suppellettili assolutamente unici per ogni singolo committente. Un’utopia bellissima che si è diffusa in buona parte d’Europa prima di cedere il passo alla produzione standard, ma veloce e meno costosa quindi accessibile alle masse. Oggi questa utopia che ha riguardato artisti del calibro di William Morris, Henry Van de Velde, Eugène Violet le Duc, torna alla ribalta. Anche se i prodotti non sono proprio artistici, sono comunque realizzati su misura, custom per l’appunto.

Tavoli per contract: custom per scelta

“A nessuno piace l‘effetto standard. Uno spazio uguale a se stesso e senza variante alcuna. Per questo raccomando sempre di diversificare” Spiega De Simone responsabile commerciale per il contract. Per quanto i tavoli posti in un ristorante abbiano un unico scopo: accogliere i commensali, i tavoli si possono diversificare in molti modi.

 

Tavoli dalle geometrie quadrangolari

Tavoli custom per dimensioni. Piccoli, per due persone, quadrati per una sensazione di massima condivisione e intimità. Rettangolari per ospitare più commensali. Forme quadrate e rettangolari stanno bene ovunque, danno ritmo allo spazio in modo geometrico e ordinato.

“Una volta scelta la forma e la dimensione, si possono scegliere i materiali. I piani possono variare così come i materiali degli elementi portanti. Finiture lucide, ad esempio, doneranno luce all’ambiente spezzando la monotonia della forma”. Suggerisce ancora De Simone.

Tavoli custom per contract unici

I tavoli rotondi donano un’atmosfera quasi mistica al locale. Accolgono gli ospiti in una dimensione di comune condivisione. Non c’è capotavola e lo spazio si fa ampio. Per sottolineare la circolarità, in questo locale, è stato scelto di avvolgere alcuni tavoli in un guscio protettivo che si sviluppa in verticale. Ed ecco che lo spazio contract diventa intimo, inclusivo per pochi, esclusivo per molti.

 

E se i tavoli vanno all’esterno? Se il locale si apre all’outdoor? “Consiglio di realizzare i tavoli in hpl per cui stratificato, è un materiale adatto sempre proprio per la particolare resistenza”.

Queste sono solo alcune delle indicazioni che possiamo fornire per scegliere i migliori tavoli a seconda del vostro spazio, a seconda dell’atmosfera che si vuole offrire.

Chiudendo vi invitiamo a continuare e seguirci al prossimo post che sarà dedicato alle sedute del contract.

Arreda il tuo spazio

Progettiamo insieme a te arredi belli e funzionali. Contattaci!