Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Idee per l’arredo del giardino: 6 arredi che non possono mancare

Rendi il tuo giardino bello e confortevole: vediamo insieme 6 idee di arredo per il giardino, da posizionare nella zona pranzo o relax.
idee-arredo-giardino-pozzoli

La primavera e poi l’estate ci portano belle giornate soleggiate da vivere all’aperto, fuori casa o nel proprio giardino. Se possiedi un giardino, arredarlo per renderlo confortevole è di fondamentale importanza, in modo da poter sempre godere di un piccolo angolo di relax da soli o con le persone care.

Vediamo insieme 6 idee di arredo per il giardino, da posizionare nella tua zona pranzo o nella zona relax.

Come scegliere l’arredo per il giardino? Come prima cosa ricorda di equilibrare l’estetica con la praticità, dato che gli arredi, soggetti alle intemperie, devono necessariamente essere facili da pulire e manutenere.

Presta attenzione anche alla scelta di materiali e rivestimenti. Ti consigliamo di optare per modelli waterproof, ossia a prova di acqua, e resistenti anche a terra e sole battente. Ottimi materiali per l’arredo da giardino sono i tecnopolimeri, come il polipropilene, resistenti all’usura del tempo e all’aggressione degli agenti atmosferici e più performanti rispetto ad altri materiali.

A seconda dei tuoi spazi, puoi suddividere i tuoi arredi per esterni in più zone, tra cui la zona pranzo e la zona relax.

3 idee di arredo per il giardino: la zona pranzo

La zona pranzo non deve per forza essere enorme: un angolo appartato, ben strutturato e abbellito da piante e decorazioni, garantisce comfort e intimità a tutti i tuoi pranzi e le tue cene all’aria aperta.

Qui posiziona tavoli e sedie da giardino e un barbecue per cucinare.

1. Tavoli da giardino allungabili per la zona pranzo

Il tavolo da esterno è un complemento essenziale per l’arredo del giardino, soprattutto se desideri pranzare all’esterno, in famiglia o insieme agli amici. Fornisce un supporto pratico e utile per la tua zona pranzo, per pranzi e cene, ma anche per svolgere attività all’esterno come leggere libri e sfogliare riviste, studiare, lavorare, usare PC e tablet, giocare in compagnia.

Nella scelta del tavolo più adatto al giardino, tieni in considerazione alcuni elementi come il materiale, la robustezza e le dimensioni.

Se possiedi giardino piccolo opta per un tavolo non troppo esteso, mentre per ampi spazi esterni puoi orientarti verso per modelli grandi oppure allungabili, che permettono di guadagnare spazio se chiusi e di stare tutti comodi a tavola quando aperti. I modelli allungabili, infatti, garantiscono robustezza e funzionalità insieme a una superficie d’appoggio più estesa al bisogno.

Tavolo-Allungabile-Pranzo

Il tavolo allungabile Pranzo di Scab Design, in metallo zincato e verniciato, in un attimo passa da 160 a 210 cm, per ospitare fino a 8/10 persone.
Garantirà comodità a tutti i tuoi ospiti!

2.Sedie da giardino per il pranzo e il relax

Una sedia da giardino dovrebbe essere confortevole e allo stesso tempo gradevole esteticamente, oltre che adatta all’uso esterno.

Il primo criterio di cui tener conto per la scelta è il comfort, perciò ti consigliamo di scegliere un modello con larghezza e profondità di seduta adeguate alla tua conformazione fisica.

Anche il materiale svolge un ruolo importante: i modelli in textilene sono generalmente più confortevoli, mentre gli altri materiali ti permettono di personalizzare la seduta con cuscini coprisedia o cuscino con schienale. Sedie da giardino in tecnopolimeri, dall’aspetto moderno, si contraddistinguono per la resistenza alle intemperie (pioggia, gelo, calore) e alla corrosione.

Tieni conto anche dello stile delle sedie da giardino: puoi sceglierle in abbinamento al tavolo da giardino,  oppure optare per stili in contrasto, per un effetto insolito e fuori dal comune.

La Poltroncina Ginevra Lounge di Scab Design, realizzata in tecnopolimero, possiede una seduta ampia e avvolgente che ti invita a godersi momenti di lettura o di felice conversazione.

3. Barbecue da giardino per i tuoi pranzi con amici e parenti

Tra le idee di arredo del tuo giardino ti suggeriamo anche il barbecue da giardino, da utilizzare quando inviti i tuoi amici o parenti per delle rilassanti grigliate in famiglia.

Nello scegliere il tuo barbecue valuta diversi fattori tra cui lo spazio a disposizione nel giardino, la frequenza di utilizzo, il metodo di cottura, il numero di persone per cui si è soliti cucinare.

Esistono due tipologie principali di barbecue (in muratura e in metallo), e di ciascuno ci sono diversi modelli. In tutti è sempre presente la griglia per appoggiare i cibi da cuocere.

Il barbecue fisso in muratura completa l’allestimento outdoor di una casa. Ha dimensioni abbastanza consistenti, e può possedere anche piani di appoggio, vani per lo stoccaggio del combustibile e anche un vero e proprio forno.

Il barbecue in metallo, invece, non necessita di canna fumaria e può essere facilmente spostato; è alimentato a legna o a carbonella, qualche volta anche a pellet.

Il barbecue Ofyr Classic è un braciere di design perfetto per il tuo giardino o terrazzo. È composto da una struttura che sorregge una coppa di forma conica, in cui alloggia il fuoco, caratterizzata da un ampio bordo piatto che funge da superficie di cottura. 
Ogni evento sarà un successo con questo braciere, elegante e funzionale.

3 idee di arredo per il giardino: la zona relax

La zona relax del tuo giardino è ideale per trascorrere delle piacevoli giornate in compagnia degli amici o nella tranquillità della propria famiglia.

Non possono mancare divani con morbidi cuscini e poltrone e maxi cuscini poggiati sull’erba. Puoi arricchirla anche con un’amaca rilassante e con lettini e sdraio per prendere il sole.

1. Divano da esterno per la tua zona relax

Continuiamo con le nostre idee di arredo per giardino: come rinunciare a un divano da esterno per il tuo relax?

Lo puoi posizionare in un angolo più intimo, dedicato al relax e alla serenità: sdraiato o seduto, puoi immergerti in un’oasi di pace chiacchierando con i tuoi cari, leggendo un buon libro, ascoltando le canzoni del tuo gruppo preferito o riposando dopo il pranzo. 

Prima di scegliere il modello del divano pensa a dove vuoi posizionarlo e misura lo spazio effettivo di ingombro disponibile: eviterai di acquistare un arredo che non riesci a mettere in giardino. Nel giardino puoi posizionare il divano vicino agli alberi, creando un angolo di relax, oppure su un patio vicino alla tua abitazione.

Scegli con attenzione i materiali, per evitare che si rovinino facilmente con il caldo o le intemperie. Legno, rattan, plastica, ferro e alluminio sono i materiali più comuni per la struttura del divano.

Divano-Ibiza

Il divano Ibiza per esterno di Grattoni è composto da una struttura tubolare in alluminio, possiede un ampio cuscino come seduta e altri piccoli cuscini come schienale, tutti imbottiti in gomma drenante e rivestiti in tessuto acrilico.
Ti regalerà momenti di completo relax!

 

2. Lettini e sdraio per prendere il sole

I lettini prendisole e gli sdraio arricchiscono la tua zona relax all’aperto e ti permettono di godere delle fresche giornate primaverili o prendere il sole durante l’estate.

Come sceglierli? La caratteristica principale è la resistenza alle intemperie e agli agenti atmosferici. I lettini, infatti, saranno esposti per lungo tempo al sole e anche alla pioggia se non vengono messi al riparo.

Caratteristica importante è lo schienale regolabile, da poter regolare a proprio piacimento e secondo la posizione più consona per la propria schiena così da raggiungere il massimo relax.

Puoi scegliere lettini completamente rigidi, in plastica o legno, oppure dei lettini con seduta in rete o tessuto. I lettini rigidi possono risultare migliori per le persone con qualche difficoltà ad alzarsi in quanto più stabili; i lettini in rete o tessuto si adattano alla forma del corpo di chi li utilizza.

Per non rinunciare al comfort puoi aggiungere i cuscini, scegliendoli rivestiti con tessuto idrorepellente adatto per ambienti esterni.

Lettino da sole Vela

Il lettino da sole Vela di Scab Design è elegante e funzionale. Possiede un telaio in tecnopolimero arricchito con fibra di vetro, uno schienale reclinabile in 5 posizioni. Il telo è ricambiabile, in tessuto traspirante e idrorepellente.
Vela ti garantirà relax a bordo piscina, in giardino o sul terrazzo.

3. Amaca da giardino per il completo relax

Ti piace leggere, guardare una serie tv o riposare in completo relax e all’aperto? Nel tuo giardino non può mancare un’amaca. Non è necessario avere alberi in giardino, poiché oggi molti modelli posseggono una struttura portante che li sorregge. 

Esistono modelli di varie dimensioni, utilizzabili singolarmente o in gruppo. Dunque quando scegli un’amaca pensa innanzitutto a quante persone contemporaneamente la possono utilizzare e valuta la dimensioni anche in relazione al peso. Ad esempio un’amaca XXL può reggere fino a 250kg, circa due adulti e due bambini.

Presta attenzione al materiale usato per la costruzione e composizione dell’amaca: deve essere resistente e confortevole, poiché l’amaca deve garantire sicurezza e tranquillità durante il suo utilizzo.

Opta per modelli con telai duraturi, sostegni imponenti e buoni tessuti e scegli inoltre un modello che sia semplice e facile da montare.

Amaca Headdemock

L’amaca Headdemock di Fatboy arricchisce la tua primavera e la tua estate. Sorretta da una struttura apposita, può sostenere 1 o 2 persone (massimo 150 kg).
Realizzata con telaio in metallo, il suo tessuto è resistente all’acqua e ai raggi UV e antimacchia: durerà per molti anni!

Martina  Sparacio

Martina Sparacio

Responsabile marketing e Assistente showroom​

Trova gli arredi perfetti per il tuo giardino

Tavoli, sedie, barbecue, divani, amache e lettini: ti consiglieremo gli arredi più adatti a te!

In questo articolo

Potrebbe interessarti anche

Chiudi il menu

Non sei sicuro di aver scelto gli arredi giusti?

Chiedici una consulenza gratuita e risolvi ogni dubbio!